There aren't any widgets in this section. Go to WP Admin → Appearance → Widgets and add some to Top Bar Widgets. You can disable this section in the Theme Options.

Cosmogonia Mediterranea

Lavorare ad un progetto nuovo e vederlo crescere è per me linfa vitale, costruire un opera partendo dal disegno e creando un gruppo di lavoro entusiasta è la mia felicità. Si, sono felice. Felice di vedere la mia Sicilia luminosa sotto le acque cristalline del mare di Lampedusa. Cosmogonia Mediterranea è il titolo del progetto che vede la Sicilia mare di luce, protagonista di un sistema di installazioni in punti simbolo, in punti faro della Trinacrià. Si tratta di opere diverse, che appartengono allo stesso ciclo,il water front a Palermo con la Sicilia accanto alla porta di ingresso alla città, porta dei greci varco al mandamento della Kalsa, cuore pulsante di tradizioni, la scritta WELCOME, di luce rossa, alla scala dei turchi, vicino Agrigento. Oggi abbiamo immerso la “Sicilia” nelle turchesi acque di Lampedusa, teatro di questa installazione cala francese, in compagnia di un team eccezionale che ha sostenuto il mio progetto: Simone D’Ippolito del diving Pelagos insieme a Rocco, Priscilla e Gianni che si sono occupati della collocazione subacquea e che hanno ragionato, studiato insieme a me la soluzione migliore, e Salvatore Emma, prezioso e unico che ha realizzato le riprese su acque e a terra nell’isola di Lampedusa, Mario Pessina di Cala Palme che ha creduto nel progetto dall’inizio insieme a  Valentina di Lorenzo che ci ha fatto incontrare. Emozione, gioia, nel vedere la Sicilia accesa sott’acqua a circa 6mt. di profondità sul fondo sabbioso della cala francese. La Sicilia, mare di luce, realizzata in ferro zincato, dipinto a mano, di circa 4mt di lunghezza, dal peso di 160 kg,con un sistema di luminarie con luci Led é stata installata a cala francese a Lampedusa. L’installazione temporanea ha consentito le riprese video del mio primo video-racconto dal titolo cosmogonia mediterranea. Grazie al sostegno della Soprintendenza del Mare, Salvatore Emma ha realizzato le riprese subacque a Lampedusa. La “Sicilia”, sarà installata da giugno 2017 fino a settembre a Lampedusa, ed si propone al pubblico con diverse chiavi di lettura, inoltre sarà visibile dalla scogliera ai lati della caletta, sarà visibile facendo snorkeling o immersioni subacquea, la “Sicilia” si accenderà ogni sera. Un momento unico che rimarrà scolpito nella memoria di chi ha potuto goderne.    Cosmogonia Mediterranea ha il patrocinio della Soprintendenza del Mare, dell’Area Marina Protetta “isole Pelagie”, del Comune di Lampedusa e Linosa, Muso d’arte contemporanea Riso e la partnership di Dimore di vacanza Cala Palme, Diving Pelagos, Fondazione Maimeri e Elenka.         

There are no comments published yet.

Leave a Comment